Numero verde per automobilisti e assicuratori: 800 97 83 20 | Numero per le carrozzerie: 02 305 636 00 | info@soluzionecarrozzeria.com

Numero verde per automobilisti e assicuratori
800 97 83 20
Numero per le carrozzerie
02 305 636 00
info@soluzionecarrozzeria.com

Furti auto: un milione di auto rubate in 10 anni
Furti auto: un milione di auto rubate in 10 anni

Il dossier sui furti auto

Si stimano un milione di auto rubate negli ultimi dieci anni. Mentre guardando all’ultimo periodo, dopo il calo dello scorso anno, nei primi cinque mesi del 2021 i furti sono tornati a crescere. LoJack Italia, società specializzata in sistemi di recupero dei veicoli rubati, in un report elaborato dal loro team ha raccolto e analizzato i dati forniti dal Ministero dell’Interno sul 2020 e li ha integrati con quelli provenienti da elaborazioni e report nazionali e internazionali sul fenomeno. Il report segnala come negli ultimi 10 anni siano oltre 1 milione i veicoli di cui si sono perse le tracce, tra questi 682.000 autovetture, mentre la restante parte è composta da moto, veicoli commerciali leggeri e mezzi pesanti.

Gli ultimi trend

La triste notizia è che negli ultimi cinque mesi, complice il venir meno delle restrizioni alla circolazione, sono tornati ad aumentare sensibilmente i furti di veicoli (+25%). Il 2020 ha visto una flessione nei furti d’auto grazie alla minore circolazione di veicoli e agli stringenti controlli da parte delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale in diverse fasi dell’anno, costringendo i malavitosi a ridimensionare il numero delle loro incursioni. L’anno passato ha visto sottratte quindi 75mila unità (-24% rispetto al 2019), mentre i recuperi di quelle rubate hanno registrato una nuova, ulteriore, contrazione del 26%, passando dalle 38mila dell’anno precedente alle 28mila del 2020. Un calo che porta la quota degli autoveicoli rubati e poi recuperati al 37%.

Ma dove finiscono le auto rubate? Pare principalmente sui mercati esteri (soprattutto Est Europa o Nord Africa) o utilizzate per alimentare il redditizio business dei pezzi di ricambio. Le regioni più colpite: in Campania si ruba di più, ma nel Lazio si recupera di meno. Con Puglia, Sicilia e Lombardia costituiscono l’83% dei furti nazionali. Le auto più rubate? La Panda resta l’auto preferita, quindi la 500, la Punto, la Y e la Golf.

Le prospettive per quest’estate e qualche consiglio

Secondo Maurizio Iperti, Senior VP LoJack EMEA e AD di LoJack Italia, sono dati da non sottovalutare, soprattutto con il venir meno delle restrizioni alla circolazione e l’estate alle porte. Massima attenzione quindi mentre si è alla guida e anche se si lascia per pochi minuti la propria vettura. Diventa quindi di estrema importanza difendersi in maniera adeguata grazie alle tecnologie disponibili, garantendo un intervento rapido ed efficace dopo l’eventuale sottrazione. Un altro consiglio utile può essere di evitare di parcheggiare sempre nello stesso posto, dal momento che le abitudini danno modo al ladro di organizzare al meglio il furto. Se si lascia l’auto parcheggiata per alcuni giorni, meglio verificare comunque quotidianamente che sia parcheggiata nel punto in cui è stata lasciata. Inoltre, ricordiamo che denunciare con tempestività l’eventuale furto aumenta la possibilità di ritrovare la vettura, soprattutto se protetta con dispositivi hi-tech.

Altri News

SoluzioneCarrozzeria