Numero verde per automobilisti e assicuratori: 800 97 83 20 | Numero per le carrozzerie: 02 305 636 00 | info@soluzionecarrozzeria.com

Numero verde per automobilisti e assicuratori
800 97 83 20
Numero per le carrozzerie
02 305 636 00
info@soluzionecarrozzeria.com

Incentivi auto 2021: stanziati 100 milioni di euro
Incentivi auto 2021: come funziona l'ecobonus

L’ecobonus auto è composto da una serie di incentivi per l’acquisto di veicoli poco inquinanti, comprese auto elettriche, ibride e veicoli usati ed è mirato anche a dar sostegno al mercato automobilistico. Grazie alla grande richiesta, il governo nel mese di ottobre ha stanziato un rifinanziamento degli incentivi auto 2021 per l’ultima parte dell’anno, che potrebbe essere previsto anche per l’anno 2022.

Come funzionano nello specifico gli incentivi auto?

Per ricevere gli incentivi con l’acquisto di una nuova vettura, è necessario che il mezzo che si vuole comprare rientri in una di queste fasce:

  • Per le auto con emissioni comprese tra 0 e 20 g/km di CO2: contributo pari a 6.000 euro se si rottama una vecchia auto, oppure contributo pari a 4000 euro senza rottamazione.
  • Per le auto con emissioni comprese tra 21 e 60 g/km di CO2: l’incentivo scende a 2.500 euro con rottamazione e a 1.500 euro senza rottamazione, con un limite di prezzo fissato di 50.000 euro IVA esclusa.
  • Per le auto con emissioni comprese tra 61 e 135 g/km di CO2: contributo pari a 1.500 euro erogati solo con la rottamazione di un nuovo mezzo con un limite di prezzo di 40.000 euro IVA esclusa.
  • Bonus per l’usato: erogabile solo per l’acquisto di auto con classe non inferiore a Euro 6, con un prezzo delle quotazioni di mercato fino a 25.000 euro e con emissioni comprese tra 0 e 160 g al km di anidride carbonica.

L’incentivo è erogabile solo a se si effettua una rottamazione e l’importo varia a seconda dell’usato che si acquista: 0-60: 2.000 euro – 61-90: 1.000 euro – 91-160: 750 euro.

Un nuovo rifinanziamento con il decreto Fiscale 2022?

Grazie all’attenzione riservata agli incentivi auto 2021, sono stati messi a disposizione altri 100 milioni di euro dal Decreto fiscale 2022 per il rifinanziamento della misura per l’anno 2021. Riaprono dunque i termini per richiedere l’ecoincentivo: dalle ore 10 di mercoledì 27 ottobre è infatti possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni.

La prenotazione degli ecoincentivi da parte dei concessionari sulla piattaforma Ecobonus è disponibile sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it.

Altri News

SoluzioneCarrozzeria